075 s.r.l. ( MyRentals)
CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO
AFFIDAMENTO DEL VEICOLO
La guida del veicolo e/o motociclo oggetto di locazione è consentita solo a persona in possesso di valida patente di guida di tipo "A1" "A2" "A3" e "BE' richiesta la seguente età minima:
-"A1" - 16 anni per motocicli fino a 11 kw - "A2" - 18 anni per motocicli fino a 35kw e "A3" 24 anni per motocicli superiori a 35kw.
-"B"- 18 anni - solo per neopatentati, veicoli fino a 55 KW - dopo 01 anno di possesso della Patente "B" tutti i tipi di Autoveicoli fino a 9 posti.
-"B" - 18 anni per tutti i tipi di Autocarro fino a 35q.
Il veicolo e/o motociclo è affidato al Cliente nel presupposto che lo stesso lo utilizzi conducendolo personalmente.
Il Cliente si assume ogni rischio o responsabilità in caso di affidamento della guida del veicolo e/o motociclo a terzi, ed anche agli effetti dell'art. 116 comma 12 del Codice della Strada(D.L.285/92), relativo all'affidamento del veicolo e/o motociclo a persona sprovvista di patente di guida o, comunque, non autorizzata dalla società di noleggio.
Il Cliente potrà comunicare alla Società di noleggio presso cui ha noleggiato il veicolo e/o motociclo il nominativo di eventuali altre persone che potranno condurre il veicolo e/o motociclo i quali verranno autorizzati in secondo momento sotto presentazione di giusta autorizzazione alla guida(patente). Per ogni altra guida autorizzata è richiesto un supplemento giornaliero il cui importo è pari al 50% di quello descritto per il tipo di veicolo e/o motociclo già noleggiato. Per particolari gruppi di veicoli in particolari zone può essere richiesto, a discrezione della Società di Noleggio, il possesso di due Carte di Credito.
PAGAMENTO DEL NOLO
Con Carte di Credito/Debito, previo rilascio di apposita autorizzazione dell'Istituto emittente; e/o contanti. Con il pagamento in contanti è obbligatorio versare un deposito cauzionale mediante assegno Circolare intestato a $company_name. , l'importo viene stabilito in base al tipo di veicolo e/o motociclo da noleggiare. Il cliente possessore di carta di credito finanziaria autorizza la Società di Noleggio ad addebitare sul relativo conto tutti gli oneri a suo carico aventi titolo dal rapporto di noleggio, ivi inclusi quelli eventualmente necessari per il recupero di ogni genere di credito vantato dalla Società di Noleggio nei confronti del cliente in relazione al rapporto di noleggio.
FRANCHIGIE ASSICURAZIONE DANNI RC - KASCO - FURTO - INCENDIO
Il veicolo e/o motociclo noleggiato è coperto da assicurazione R.C.A. e KASCO a norma delle vigenti leggi.
Qualora il Cliente debba occorrere uno degli eventi suddetti, sarà a suo carico la franchigia come indicato nella lettera nolo; in caso di furto e/o incendio la franchigia a carico del cliente è quella indicata nella lettera nolo e, in base al veicolo e/o motociclo noleggiato.
(A) In caso di IRRIPARABILITA' totale del veicolo e/o motociclo noleggiato, dovuto ad incidente grave, per guida in stato di ebbrezza e/o uso di stupefacenti, la franchigia a carico del Cliente è pari al 100% del valore attuale del veicolo e/o motociclo noleggiato.
Per i veicoli e/o motocicli muniti di antifurto Diablock o Blockshaft, se il Cliente vittima di furto del veicolo e/o motociclo noleggiato, non restituisce oltre alla chiave originale di apertura ed accensione, anche quella di uno degli antifurti citati, dovrà pagare una franchigia pari al 100% del valore attuale del veicolo. In tutti i casi di sinistro, furto, incendio, parziale o totale, è fatto obbligo al Cliente di effettuare regolare denuncia presso le Autorità competenti e, entro le 12 ore dall'evento, di consegnarla alla società di noleggio.
I danni relativi al sinistro non sono addebitabili al cliente che produca modello C.I.D. con chiara e sottoscritta responsabilità della controparte.
Il Cliente può scegliere di sottoscrivere il Servizio Aggiuntivo che riduce o elimina la penale per Responsabilità Economica, per chi si rende responsabile di al veicolo e/o motociclo. La sottoscrizione del Servizio Aggiuntivo che riduce o elimina la responsabilità per danni oltre ad avere un costo aggiuntivo al normale prezzo del Listino ufficiale per il veicolo e/o motociclo noleggiato, (con esclusione dei danni di cui al punto(A) che precede), non esonera il Cliente dall'adottare l'ordinaria diligenza nella conduzione del veicolo e/o motociclo.
La 075 SRL, a titolo di penale, si riserva la facoltà di procedere all'addebito di danni riconducibili a responsabilità del Cliente.
SERVIZIO RIFORNIMENTO
Il veicolo e/o motociclo noleggiato deve essere riconsegnato con gli stessi litri di carburante esistenti al momento della consegna. In caso di non riconsegna del veicolo con il pieno di carburante, saranno applicate le seguenti tariffe comprensive di carburante e servizio:
Scooter: 20€
Auto piccole: 12€ ogni 1/8 o frazione
Auto medie: 15€ ogni 1/8 o frazione
Auto grandi - Pulmini - Furgoni: 20€ ogni 1/8 o frazione
CHILOMETRAGGIO
I limiti di chilometraggio e i costi per i chilometri extra del veicolo e/o motociclo noleggiato sono quelli indicati nella lettera di noleggio.
CIRCOLAZIONE DEL VEICOLO
Il Cliente è autorizzato alla circolazione esclusivamente in Italia, fatta salva una specifica autorizzazione scritta da parte di MyRentals.
Ogni utilizzazione non consentita o illecita per Contratto e/o per legge obbliga il Cliente a risarcire i danni conseguiti, eventualmente anche in solido con ogni altro conducente e comporta il venire meno di qualsiasi limitazione di responsabilità esponendo il Cliente alle relative responsabilità e rivalse. La società di noleggio si riserva di riprendere possesso del veicolo e/o motociclo in qualsiasi luogo e tempo nel caso di violazione delle norme del presente articolo. Il Cliente è responsabile della normale circolazione del veicolo e/o motociclo nonchè del suo uso e della manutenzione ordinaria.
In caso di necessità di soccorso stradale(es.guasto o sinistro) il Cliente potrà contattare la Società di Noleggio in cui ha noleggiato il veicolo e/o motociclo, chiedendo istruzioni sul da farsi ai numeri specificati nella lettera di noleggio. La società di Noleggio è esclusa da ogni responsabilità per perdite o danni conseguenti a guasti sopravvenuti del veicolo e/o motociclo, mancata o ritardata consegna, deterioramento merci o danni di ogni altro genere, salvo il caso di dolo o colpa grave della Società di Noleggio. Del pari è esclusa da ogni responsabilità per danni a cose trasportate o dimenticate sul veicolo e/o motociclo restituito.
Il Cliente è responsabile per le contravvenzioni e/o ogni altro addebito conseguenti a violazioni del codice della strada o di altre disposizioni di legge o di regolamenti, dei pedaggi, del costo dei parcheggi e in generale delle somme derivanti dalla guida del veicolo e/o motociclo anche da parte di terzi durante il periodo del noleggio e si obbliga a rimborsare le somme a tale titolo eventualmente anticipate, ivi incluse le ulteriori spese legali, postali e amministrative connesse alla richiesta di rimborso e a manlevare la società di noleggio da ogni danno e/o pretesa di terzi. Ogni pratica amministrativa ha un costo di gestione ed il Cliente ne autorizza sin da ora l'addebito a Suo carico. NON E' CONSENTITO IL SERVIZIO DI VIAGGIO A LASCIARE, SE NON SPECIFICAMENTE AUTORIZZATO DALLA SOCIETA' DI NOLEGGIO
RESTITUZIONE DEL VEICOLO
Ad inizio nolo il Cliente dovrà rilasciare impegno relativamente alla data di riconsegna del veicolo e/o motociclo: qualsiasi variazione dell'impegno dovrà essere preventivamente comunicata alla Società di Noleggio.
Una giornata di noleggio è considerata 24 ore con una tolleranza di 30 minuti, trascorso tale tempo verrà addebitata un'ulteriore giornata di noleggio. Per le tariffe soggette a limiti temporali (es. Week End, Settimana, ecc.) trascorso il tempo di tolleranza, verrà addebitato l'interno nolo a tariffa giornaliera. Il veicolo e/o motociclo deve essere riconsegnato durante l'orario di apertura e/o chiusura della Società di Noleggio.
Nel caso di riconsegna fuori orario, possibile purchè preventivamente autorizzata, il noleggio si considererà chiuso nell' orario di riapertura della stessa Società di Noleggio.
La mancata riconsegna delle chiavi del veicolo e/o motociclo comporterà la prosecuzione del noleggio fino alla riconsegna delle stesse o a presentazione di denuncia di smarrimento o furto.
Lo smarrimento o furto delle chiavi, telecomando antifurto, catene e chiavi, libretto uso e manutenzione, caschi, documenti assicurativi del veicolo e/o motociclo comporterà una penale per risarcimento fino a € 600,00 (seicento) + Iva.
Il Cliente si impegna a riconsegnare il veicolo e/o motociclo nelle condizioni e con le dotazioni presenti all'inizio noleggio salva normale usura.
CONTACHILOMETRI
In caso di guasto al contachilometri in dotazione, come nei casi in cui sia materialmente impossibile la rilevazione del chilometraggio percorso, si addebiterà una percorrenza convenzionale di 300 chilometri al giorno.
ASSISTENZA IN VIAGGIO
Oggetto dell'assicurazione:
La Centrale Operativa, in caso d’impossibilità di utilizzo del veicolo assicurato dovuta a:
a. incidente stradale;
b. guasto;
c. incendio, fulmine, esplosione e scoppio;
d. furto e rapina;
e. forature e danni agli pneumatici;
fornisce le prestazioni di assistenza stradale con le modalità ed i termini indicati ai punti che seguono, anche se gli eventi sopra elencati si sono verificati in conseguenza di tumulti popolari, scioperi, sommosse, atti di terrorismo, sabotaggio, vandalismo e dolosi in genere, purché l’Assicurato non vi abbia preso parte attiva.
La garanzia opera anche nel caso in cui, benché il veicolo risulti in grado di viaggiare o proseguire la marcia, esista il rischio di aggravamento dei danni, di pericolosità per l’incolumità di persone o cose, di grave disagio per gli occupanti dello stesso.
ESTENSIONE TERRITORIALE
L’estensione territoriale delle singole prestazioni fornite è indicata nel testo che segue.
INFORMAZIONI IN CASO DI SINISTRO E SERVIZIO DI MESSAGGISTICA URGENTE IN CASO DI INCIDENTE STRADALE.
La Centrale Operativa fornisce tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24, informazioni riguardanti:
a. rete officine disponibili e loro ubicazione in Europa;
b. informazioni di “primo aiuto”: informazioni sulle procedure da adottare per la denuncia di sinistro e sulla documentazione necessaria.
Inoltre, a seguito di incidente in cui sia rimasto coinvolto il veicolo assicurato, su richiesta dell’Assicurato che abbia necessità di trasmettere un messaggio urgente ad un familiare e/o al datore di lavoro che rivesta carattere oggettivo di necessità e non sia in grado di farlo, la Centrale Operativa, accertata l’oggettiva urgenza del messaggio e compatibilmente con la possibilità di contattare la persona indicata dall’Assicurato, provvede a trasmetterlo.
La Centrale Operativa non è responsabile del contenuto dei messaggi trasmessi.

1) PRESTAZIONI FORNITE IN EUROPA - PRESTAZIONI E SERVIZI FORNITI PER AUTOVETTURE E RELATIVI RIMORCHI SE AGGANCIATI AI VEICOLI
A) Soccorso stradale, interventi e riparazioni sul posto, traino
In caso d’impossibilità di utilizzo del veicolo assicurato per uno dei casi per i quali è prestata la garanzia, la Centrale Operativa provvede ad inviare un mezzo di soccorso per risolvere la causa dell’immobilizzo sul luogo, oppure trainarlo fino alla più vicina officina. È facoltà dell’Assicurato richiedere che il veicolo stesso venga trasportato presso un’officina autorizzata della casa costruttrice, purché ubicata entro il raggio di 60 km dal luogo dell’immobilizzo.
Sono incluse le operazioni di recupero per mettere il veicolo assicurato in condizioni di essere trainato, purché effettuabili dallo stesso mezzo intervenuto per il traino (vedi anche la successiva prestazione 
C) “Recupero difficoltoso del veicolo".
Qualora l’Assicurato non abbia potuto, per obiettive difficoltà, ovvero a seguito di intervento delle Autorità o in caso di incidente con trasferimento presso struttura sanitaria del conducente del veicolo assicurato, contattare la Centrale Operativa ed abbia provveduto direttamente al reperimento del mezzo di soccorso, l’Impresa rimborsa le spese da questi sostenute, con il limite di € 260. Sono sempre esclusi dalla garanzia i costi di eventuali ricambi e quelli delle riparazioni effettuate in officina.
B) Soccorso stradale per foratura o danni agli pneumatici
Qualora il veicolo assicurato risulti inutilizzabile per foratura o danni agli pneumatici, ferma l’esclusione relativa ai percorsi fuoristrada, la Centrale Operativa provvede ad inviare un mezzo di soccorso per effettuare la sostituzione dello pneumatico oppure per trainare il veicolo fino alla più vicina officina. Sono incluse le operazioni di recupero per mettere il veicolo assicurato in condizioni di essere trainato, purché effettuabili dallo stesso mezzo intervenuto per il traino (vedi anche la successiva prestazione C) “Recupero difficoltoso del veicolo”). Sono sempre esclusi dalla garanzia il costo degli pneumatici eventualmente sostituiti e dei pezzi di ricambio, nonché ogni altra spesa di riparazione o sostituzione.
C) Recupero difficoltoso del veicolo
Qualora il veicolo assicurato sia uscito dalla sede stradale o comunque risulti necessario l’intervento di un mezzo speciale per metterlo in condizioni di essere trainato, la Centrale Operativa provvede ad inviare un mezzo speciale atto al recupero tenendone il costo a carico dell’Impresa con il limite di € 260. Il recupero è riferito esclusivamente al veicolo assicurato, con esclusione d’eventuali spese supplementari per il recupero delle merci trasportate. Su richiesta dell’Assicurato, la Centrale Operativa può attivarsi per organizzare il recupero delle merci trasportate, restando il relativo costo a carico dell’Assicurato stesso.
D)Autovettura in sostituzione
In caso di impossibilità di utilizzo del veicolo assicurato per uno dei casi per i quali è prestata la garanzia, qualora il medesimo possa essere reso utilizzabile con una riparazione che comporti almeno otto ore di manodopera (certificate da un’officina autorizzata della casa costruttrice o convenzionata con la Centrale Operativa), la Centrale Operativa metterà a disposizione dell’Assicurato, esclusivamente durante l’orario di apertura dei centri convenzionati, presso una stazione di noleggio, un’autovettura di cilindrata compresa tra 1.100 e 1.300 cc, a chilometraggio illimitato, per il numero di giorni preventivati per la riparazione del veicolo con il massimo di 5 giorni. Tale prestazione verrà fornita compatibilmente con le disponibilità della società di autonoleggio e secondo le modalità di accesso al servizio dalla stessa stabilite (es. soddisfazione di requisiti minimi come l’età e gli anni di possesso della necessaria patente di guida).
Non sono contemplati i fermi veicolo per indisponibilità dei pezzi di ricambio.
In caso di furto totale del veicolo assicurato deve essere prodotta alla Centrale Operativa la copia autentica della denuncia presentata all’Autorità di Polizia. In tal caso la vettura sostitutiva sarà fornita per un massimo di 7 giorni.
Restano a carico dell’Assicurato le spese di carburante, pedaggio, traghetto e le eventuali assicurazioni aggiuntive a quelle già prestate con l’autovettura messa a disposizione. Sono altresì a carico dell’Assicurato le cauzioni richieste dalla società di autonoleggio per le quali può essere necessario esibire una carta di credito in corso di validità, nonché le spese per la riconsegna dell’autovettura alla stazione di autonoleggio fornitrice.
Previa autorizzazione della Centrale Operativa, l’Assicurato può trattenere l’autovettura oltre il limite di giorni previsto dall’assicurazione con costi a suo carico, ma usufruendo di tariffe preferenziali.
E) Invio di un’autoambulanza
Qualora a seguito di infortunio causato da incidente stradale che abbia interessato il veicolo assicurato l’Assicurato necessiti di un trasporto in autoambulanza, successivamente al ricovero di primo soccorso, la Centrale Operativa, previa intesa tra i propri medici di guardia e i medici presenti sul posto in cui l’Assicurato ha ricevuto le cure di primo soccorso, invierà direttamente un’autoambulanza. Qualora l’Assicurato abbia dovuto, per cause di forza maggiore, reperire autonomamente l’autoambulanza, la Centrale Operativa fornirà specifiche istruzioni.
In entrambi casi l’Impresa terrà a proprio carico la relativa spesa fino alla concorrenza di un importo massimo di € 210.
2) PRESTAZIONI FORNITE IN EUROPA - PRESTAZIONI OPERANTI AD OLTRE 50 KM DAL COMUNE DI RESIDENZA DELL’ASSICURATO
F) Rientro degli occupanti del veicolo assicurato e proseguimento del viaggio o pernottamento
In caso di impossibilità di utilizzo del veicolo assicurato, per uno dei casi per i quali è prestata la garanzia, qualora il medesimo possa essere reso utilizzabile con una riparazione che comporti almeno otto ore di manodopera (certificate da un’officina autorizzata della casa costruttrice o convenzionata con la Centrale Operativa), oppure una sosta di una o più notti, la Centrale Operativa provvede a mettere a disposizione degli occupanti del veicolo assicurato, in alternativa l’una dall’altra, una delle seguenti prestazioni, tenendone il costo a carico dell’Impresa con il limite complessivo di € 260:
a) rientro degli occupanti del veicolo: un biglietto aereo (classe economica) o ferroviario (prima classe) o altro mezzo di trasporto, per consentire loro di rientrare ai propri luoghi di residenza, purchè in Italia;
b) proseguimento del viaggio: un biglietto aereo (classe economica) o ferroviario (prima classe) o altro mezzo di trasporto, per consentire loro di raggiungere il luogo di destinazione del viaggio;
c) pernottamento in albergo: un pernottamento (prima colazione inclusa) in un albergo del luogo, in attesa che il veicolo stesso venga riparato.
Non sono compresi i fermi veicolo per indisponibilità dei pezzi di ricambio.
G)Riconsegna del veicolo assicurato
Qualora il veicolo assicurato venga ritrovato a seguito di furto o sia immobilizzato per uno dei casi per i quali è prestata la garanzia e richieda una riparazione di almeno otto ore di manodopera (certificate da un’officina autorizzata della casa costruttrice o dall’officina dove è ricoverato il veicolo), la Centrale Operativa provvede ad organizzare la riconsegna del veicolo assicurato, utilizzando mezzi di trasporto appositamente attrezzati. Non sono compresi i fermi veicolo per indisponibilità dei pezzi di ricambio. I costi di riconsegna sono a carico dell’Impresa e non potranno comunque superare il valore commerciale, determinato in Italia, del veicolo assicurato, nello stato di conservazione ed uso in cui si trova. Sono a carico dell’Assicurato i costi per eventuali diritti doganali, riparazioni e danni da furto parziale verificatisi prima della presa in carico del veicolo da parte del mezzo che effettua il rimpatrio. In alternativa,su richiesta dell’Assicurato, la Centrale Operativa provvede a procurare, tenendone il costo a carico dell’Impresa, un biglietto di sola andata in aereo (classe economica) o in treno (prima classe) o con altro mezzo di trasporto, per andare a recuperare il veicolo assicurato.
H)Anticipo di denaro per spese di prima necessità
Qualora l’Assicurato, per uno dei casi per i quali è prestata la garanzia, debba sostenere delle spese impreviste e non gli sia possibile provvedere direttamente e immediatamente, la Centrale Operativa provvederà al pagamento sul posto, per conto dell’Assicurato, di fatture fino ad un importo di € 520.
Condizioni di assicurazione
La prestazione non è operante:
– nei paesi in cui non esistono filiali o corrispondenti della Centrale Operativa;
– se l’Assicurato non è in grado di fornire alla Centrale Operativa garanzie di restituzione da quest’ultima ritenute adeguate.
L’Assicurato deve comunicare la causa della richiesta, l’ammontare della cifra necessaria, il suo recapito e le indicazioni delle referenze che consentano di verificare i termini della garanzia di restituzione dell’importo anticipato. L’Assicurato deve provvedere a rimborsare la somma anticipata entro un mese dalla data dell’anticipo stesso. Trascorso tale termine dovrà restituire, oltre alla somma anticipata, l’ammontare degli interessi al tasso bancario corrente.
I) Spedizione di pezzi di ricambio
Qualora il veicolo assicurato sia inutilizzabile per uno dei casi per i quali è prestata la garanzia ed i pezzi di ricambio occorrenti per la riparazione non possano essere reperiti sul posto, la Centrale Operativa provvede a reperirli, ad acquistarli e ad inviarli con il mezzo più rapido, presso l’officina ove è ricoverato il veicolo assicurato, tenuto conto, in caso d’immobilizzo all’estero, delle norme locali che regolano il trasporto delle merci. Poiché l’acquisto dei pezzi di ricambio rappresenta unicamente un’anticipazione, l’Assicurato deve fornire garanzie bancarie o d’altro tipo, ritenute adeguate dalla Centrale Operativa, per la restituzione dell’anticipo.
All’atto della richiesta l’Assicurato deve fornire i seguenti dati:
a. marca e modello del veicolo assicurato;
b. numero di telaio (completo di prefisso);
c. anno di fabbricazione del veicolo assicurato;
d. cilindrata e tipo di motore.
Entro 10 giorni dalla richiesta di restituzione, l’Assicurato deve rimborsare alla Centrale Operativa il costo dei pezzi di ricambio ai prezzi di listino e le eventuali spese doganali, mentre le spese di ricerca e di spedizione restano a carico della Centrale Operativa.
La Centrale Operativa non assume responsabilità per ritardi o impedimenti dovuti alla cessata fabbricazione da parte della Casa costruttrice o alla irreperibilità dei pezzi di ricambio.
L) Rientro sanitario
Qualora l’Assicurato a bordo del veicolo resti infortunato a seguito d’incidente stradale e richieda il proprio trasferimento presso una struttura sanitaria prossima alla sua residenza idonea a garantire le cure specifiche del caso o presso la sua stessa residenza, la Centrale Operativa, nel caso che i propri medici di guardia, d’intesa con i medici curanti sul posto, lo valutino necessario provvede a:
1) organizzare il trasferimento nei tempi e con le modalità di trasporto che i medici di guardia della Centrale Operativa ritengono più idonei alle condizioni dell’Assicurato tra:
– aereo sanitario appositamente equipaggiato (fino ad un importo massimo di € 15.000);
– aereo di linea (eventualmente barellato);
– treno/vagone letto (prima classe);
– autoambulanza;
– altri mezzi adatti alla circostanza.
2) fare assistere l’Assicurato da personale medico e/o infermieristico durante il trasferimento, se giudicato necessario dai medici di guardia della Centrale Operativa.
Tutti i costi d’organizzazione e di trasporto, compresi gli onorari del personale medico e/o infermieristico inviato sul posto e che accompagna l’Assicurato, sono a carico dell’Impresa.
Non danno luogo al trasferimento:
– le malattie infettive ed ogni patologia a causa delle quali il trasporto implichi violazione di norme sanitarie;
– gli infortuni che non impediscono all’Assicurato di proseguire il viaggio o che possono essere curati sul posto.
M) Rientro funerario
Qualora uno o più occupanti del veicolo assicurato decedano a seguito di incidente stradale, la Centrale Operativa provvede ad organizzare il trasporto del corpo fino al luogo d’inumazione, purché ubicato in Europa, dopo aver adempiuto a tutte le formalità. Il trasporto viene eseguito secondo le norme internazionali in materia. Il costo connesso al disbrigo delle formalità, quello per un feretro sufficiente per il trasporto del corpo ed il trasporto stesso, sono a carico dell’Impresa con il limite complessivo di € 5.200. Nel caso in cui siano coinvolti più Assicurati contemporaneamente la garanzia s’intende prestata con il limite complessivo di € 20.700. In presenza d’un costo maggiore la Centrale Operativa provvede ad organizzare il trasporto del corpo una volta ricevute garanzie bancarie o d’altro tipo da essa giudicate adeguate.
Restano a carico dei familiari le spese relative alla cerimonia funebre ed all’inumazione. Qualora si renda necessario il riconoscimento del corpo, la Centrale Operativa provvede a mettere a disposizione un biglietto d’andata e ritorno in treno (prima classe), in aereo (classe economica) o con altro mezzo di trasporto.
N)Invio di un autista
Qualora il conducente del veicolo assicurato non possa proseguire il viaggio alla guida del veicolo a seguito d’infortunio e qualora nessuno dei passeggeri sia in grado di sostituirlo alla guida, la Centrale Operativa, previa valutazione dei propri medici di guardia, provvede a mettere a disposizione un autista, tenendone il costo a carico dell’Impresa, per ricondurre presso la residenza dell’Assicurato il veicolo e gli eventuali passeggeri a bordo. A carico dell’Assicurato restano le spese di carburante, pedaggio e traghetto.
3) PRESTAZIONI FORNITE IN EUROPA - ESCLUSI I TERRITORI DELLA REPUBBLICA ITALIANA, REPUBBLICA DI SAN MARINO E STATO DELLA CITTÀ DEL VATICANO
O)Interprete a disposizione
Qualora il l’Assicurato sia fermato od arrestato all’estero per fatto inerente la circolazione stradale del veicolo, o sia ricoverato a seguito di infortunio per incidente stradale, e si renda necessario un interprete per favorire il contatto e lo scambio di informazioni tra l’Assicurato e la Pubblica Autorità, la Centrale Operativa vi provvede, compatibilmente con le disponibilità locali, tenendo a proprio carico le relative spese, fino ad un massimo di € 520. La presente prestazione si cumula con quella concernente l’assistenza di un interprete di cui all’Art. 5.2. n. 11) della Garanzia Tutela Legale Elite ove prevista in polizza.
La Centrale Operativa provvede in ogni caso a dare notizia del fermo o dell’arresto di cui sopra ad ARAG Assicurazioni SpA per l’attivazione della garanzia di Tutela legale, qualora si stata resa operante la relativa Sezione.
P) Anticipo della cauzione penale e spese legali
Qualora un incidente stradale avvenuto all’estero determini l’arresto o il fermo del conducente del veicolo assicurato, la Centrale Operativa provvede ad anticipare all’Autorità estera la cauzione richiesta per rimettere in libertà il conducente fino ad un massimo di € 5.200.
In caso di arresto o di fermo del conducente del veicolo assicurato in conseguenza di incidente stradale nel quale sia stato coinvolto il veicolo stesso, la Centrale Operativa, qualora l’Assicurato necessiti di assistenza legale, anticipa all’Assicurato stesso l’onorario di un legale fino ad un massimo di € 520.
L’Assicurato deve fornire garanzie bancarie o d’altro tipo, ritenute adeguate dalla Centrale Operativa, per la restituzione dell’anticipo. Al suo rientro in Italia l’Assicurato è tenuto a rimborsare al più presto alla Centrale Operativa la cauzione anticipata e, comunque, entro 10 giorni dalla richiesta di restituzione.
La presente prestazione si cumula con quella di anticipo della cauzione penale di cui all’Art. 5.2. n. 10) della Garanzia Tutela Legale Elite ove prevista in polizza.
Q)Rimpatrio del veicolo assicurato
Qualora il veicolo assicurato resti immobilizzato all’estero e l’approvvigionamento dei pezzi di ricambio richieda più di cinque giorni lavorativi di fermo veicolo e/o la riparazione richieda almeno sedici ore di manodopera (purché il
fermo veicolo e/o le ore di riparazione siano certificati da un’officina autorizzata della casa costruttrice o dall’officina dove è ricoverato il veicolo), la Centrale Operativa provvede ad organizzare il rimpatrio del veicolo assicurato utilizzando mezzi di trasporto appositamente attrezzati. I costi di rimpatrio sono a carico dell’Impresa e non potranno comunque superare il valore commerciale, determinato in Italia, del veicolo assicurato, nello stato di conservazione ed uso in cui si trova. Sono a carico dell’Assicurato i costi eventuali per diritti doganali, riparazioni e danni da furto parziale verificatisi prima della presa in carico del veicolo da parte del mezzo che effettua il rimpatrio.
R)Abbandono legale del veicolo
Qualora, a seguito di sinistro per il quale sia richiesta l’erogazione della prestazione “Riconsegna del veicolo assicurato” o “Rimpatrio del veicolo assicurato”, il valore commerciale del veicolo, dopo il sinistro, risultasse inferiore all’ammontare delle spese previste per il suo trasporto in Italia, la Centrale Operativa, su autorizzazione dell’Assicurato e in alternativa alla prestazione “Riconsegna del veicolo assicurato” o “Rimpatrio del veicolo assicurato”, organizza la demolizione del veicolo. Qualora non fosse possibile demolirlo sul posto, provvederà a trasportare lo stesso dal Paese in cui si trova in un Paese confinante, per poter procedere alla demolizione. L’Impresa terrà a proprio carico i relativi costi amministrativi, organizzativi e le eventuali spese di trasporto.
Restano a carico dell’Assicurato i costi per la documentazione necessaria al disbrigo delle pratiche inerenti la perdita di possesso e tutti gli altri eventuali documenti che dovranno essere richiesti in Italia.
4) PRESTAZIONE FORNITA ESCLUSIVAMENTE NEI TERRITORI DELLA REPUBBLICA ITALIANA, REPUBBLICA DI SAN MARINO E STATO DELLA CITTÀ DEL VATICANO
S) Demolizione e cancellazione del veicolo assicurato
Qualora l’Assicurato a seguito di sinistro debba procedere alla demolizione del veicolo, in ottemperanza alle disposizioni di legge vigenti (D.P.R. 10/9/82 n. 915 Art. 15 e Codice della Strada Art. 103) oppure perché il costo delle riparazioni superi il valore commerciale del veicolo stesso, la Centrale Operativa, su richiesta e delega dell’Assicurato, ne organizza la demolizione. L’Impresa tiene a proprio carico le spese relative al trasporto, alla demolizione e alla cancellazione al Pubblico Registro Automobilistico.
La demolizione del veicolo avverrà nel Centro Autorizzato più vicino al luogo dove è ricoverato il veicolo stesso.
L’Assicurato deve consegnare al momento della consegna del veicolo la seguente documentazione:
• libretto di circolazione (originale);
• certificato di proprietà (originale);
• codice fiscale (fotocopia);
• carta d’identità (fotocopia);
• ultimo bollo pagato (fotocopia).
Il demolitore che prenderà in carico il veicolo rilascerà all’Assicurato la documentazione relativa alla cancellazione dal P.R.A. secondo la modalità indicata dalla Centrale Operativa. L’Assicurato prende atto che il veicolo sarà demolito in conformità alle disposizioni vigenti che regolano lo smaltimento dei veicoli considerati a tutti gli effetti “rifiuti solidi a raccolta differenziata”.
La mancata consegna dei documenti di cui sopra o di altri necessari per la demolizione del veicolo, comporta la decadenza dal diritto alla prestazione.
PRIVACY
Il Cliente è stato informato da 075 SRL che ai sensi dei D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (di seguito il "Codice Privacy"), i dati forniti dal Cliente potranno formare oggetto di trattamento nel rispetto di detta normativa.
Titolare del trattamento ai sensi del Codice Privacy è 075 SRL. Tali dati verranno utilizzati per le finalità economiche di 075 SRL , quali :
(1) conclusione ed esecuzione di contratti di noleggio di veicoli e/o motocicli e di eventuali contratti collegati, nonchè realizzazione di una banca dati della Clientela a tali scopi;
(2) attuazione degli standard internazionali dei sistemi di pagamento (ad esempio, bonifici bancari, addebiti/accrediti mediante carte di credito, debito, ecc.);
(3) attività di invio di materiale pubblicitario e utilizzo nell'ambito di analisi e studi commerciali e di abitudini di consumo;
Inoltre, i dati potranno essere utilizzati da 075SRL al fine di consentire alle autorità pubbliche di inoltrare le relative contestazioni al Cliente responsabile di violazione del Codice della Strada o di altre norme applicabili, per il pagamento delle relative sanzioni pecunarie da parte del Cliente stesso. Il Cliente viene informato che sui veicoli e/o motocicli 075 SRL possono essere installati dispositivi elettronici di rilevazione dati e posizione geografica (Gps) del veicolo e/o motociclo. Tali dati verranno utilizzati da 075 SRL, solo in casi di furti , mancata riconsegna del veicolo, sinistri o altri comportamenti illeciti nei quali il veicolo oggetto di noleggio possa essere stato coinvolto e non verranno conservati oltre il periodo strettamente necessario per tali finalità o comunicati ai soggetti diversi da autorità pubbliche, compagnie assicurative, società e professionisti incaricati che forniscono ad 075 SRL ai sensi dell'art. 24 della Legge, per altre attività autorizzate da espressa disposizione di legge o provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali.
Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi e sarà effettuato:
(i) dalle persone fisiche espressamente incaricate ai sensi del Codice Privacy con nomina del titolare e del/i responsabile/i,
(ii) da responsabili, appositamente nominati ai sensi del Codice Privacy, che forniscono ad 075 SRL specifici servizi di analisi e/o elaborazione dei dati.
(iii) da soggetti ed enti con facoltà di accesso ai dati personali del Cliente secondo quanto consentito da disposizioni normative vigenti emanate in futuro.
In conseguenza di ciò, il Cliente è consapevole che i suoi dati potranno essere trasferiti anche elettronicamente ad altri soggetti aventi anche sede negli Stati Uniti D'America quali,
(A) società specializzate nel trattamento gestionale ed operativo del credito commerciale ad erogare a Clienti, anche potenziali, di 075 SRL, ovvero nell'espletamento delle procedure previste dalla legge in relazione all'esecuzione del contratto di noleggio e/o compravendita di veicoli usati conclusi da 075 SRL,
(B) società ed enti di natura economica che, in partnership con $company_name. o società del gruppo 075 SRL, possano proporre al Cliente prodotti e servizi di suo interesse.
Il conferimento dei dati da parte del Cliente e il consenso relativo al trattamento sono liberi e sono necessariamente funzionali all'instaurazione ed allo svolgimento del presente rapporto contrattuale.                         
In ogni caso, il Cliente ai sensi dell' art. 7 del Codice Privacy, può ottenere in qualsiasi momento indicazioni circa l'origine dei suoi dati personali; le finalità e le modalità del trattamento; le modalità di conservazione ed elaborazione dei dati; gli estremi identificativi del titolare e dei responsabili; le categorie dei soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possano venire a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati.
Il Cliente ha inoltre il diritto di ottenere l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati.
Se richiesta, il Cliente ha altresì il diritto di chiedere l'attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati. Il Cliente potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del Codice Privacy, inviando all'attenzione del "Responsabile della Privacy", lettera raccomandata al seguente indirizzo: 075 SRL, Via Roma 24, 17025 Loano (SV)
In relazione al trattamento dei dati personali che lo riguardano, così come sopra descritto, il Cliente esprime liberamente il proprio consenso, ai sensi e per gli effetti della Legge. Qualora una disposizione del presente contratto di noleggio fosse nulla, tale nullità non determinerà l'invalidità delle altre disposizioni del presente contratto di noleggio.
Se il Cliente decide di pagare in una valuta diversa da quella con la quale è stato quotato il costo del noleggio, il controvalore sarà calcolato sul tasso di cambio pubblicato dalla CITI-BANK maggiorato del 4% a titolo di rimborso delle spese e commissioni bancarie e rischio oscillazioni cambi.
Il Cliente avendo preso visione dell'informativa alla Privacy e delle Condizioni Generali di Noleggio, dichiara di approvarne specificatamente tutte le clausole. 

Il presente contratto rappresenta una sintesi delle principali disposizioni delle Condizioni Generali di Noleggio che insieme alla lettera di noleggio sottoscritta dal Cliente, costituiscono la fonte esclusiva che regola il rapporto contrattuale intercorrente tra la società di noleggio 075 SRL, con insegna MyRentals, e il cliente o propri Affiliati.